domenica 10 maggio 2015

#labuonascuola


Articolo Ansa
data: 11/05/2051

37 anni di successi per #labuonascuola

In questa foto, risalente allo scorso aprile 2051, viene ritratto il frutto maturo della visione de #labuonascuola europea, in Italia incarnata da decenni in modo deciso dal nostro beneamato leader maximo Matteo Renzi, che quest'anno ha compiuto 76 anni. Matteo Renzi, il nostro attuale Presidente della Repubblica a vita, ed anche il nostro Presidente del Consiglio in carica, rispondendo ai suggerimenti dei nostri nobili e adorati padri Gesuiti, specialmente a quelli del compianto don Deidda, arrivò per la prima volta al governo nel lontano 2014 con la previsione di cambiare l'Italia in 100 giorni, ma avrebbe in seguito deciso che sarebbe stato meglio per gli italiani se lui fosse restato al governo per i successivi 37 anni.
#labuonascuola di Renzi è ora un mix all'avanguardia di rivoluzionari metodi pedagogici, infrastrutture rinnovabili e di un'illuminazione ecosostenibile; nella foto potete osservare anche i nuovi giovani cittadini italiani, ma in realtà cittadini della nuova Europa; questi nuovi cittadini sono i figli di quei migranti che, fin dagli anni 2000, avevano iniziato a sostituire in massa gli autoctoni dalla pelle bianca, oramai diventati degli oziosi e viziati bamboccioni, diffondendo nella nostra nazione nuova energia e nuovo vigore; perché era un dato che, oramai, i giovani italiani dalla pelle bianca pretendevano di svolgere le lezioni in aule con muri e finestre e accampavano come diritto divino quello di ricevere libri scolastici e computer come supporti allo studio; tutte pretese che, oltre ad essere diseducative, nella nuova Europa de #labuonascuola erano anche economicamente ed ecologicamente insostenibili.

venerdì 17 aprile 2015

La Georgetown dei Gesuiti:"Ti offre un surplus con il suo network". Ci va a parlare anche Renzi


FOCUS Georgetown, lo stile sobrio del potere
 Articolo tratto da LaPresse

Dal nostro inviato Fabio De Ponte

Washington (Usa), 17 apr. (LaPresse) - "Ho lavorato trent'anni alla Banca mondiale. Facevamo analisi di progetti, mi sono occupata molto di Egitto, Libano, Sudan. Ora sono in pensione. Ci credevamo molto, pensavamo di salvare il mondo. Ora metà dell'edificio è vuoto". E' uno dei tanti racconti che si possono raccogliere passeggiando a Georgetown, caratteristico quartiere di Washington.
In questo nucleo di case basse, fatte di mattoni rossi a vista, dove si possono ammirare persino lampioni con la fiamma che non hanno ceduto alla modernità della lampadina, tutto parla di una calma normalità dal sapore un po' retrò. Locali con le panche vecchio stile, parcometri anni Cinquanta, porte di legno. Facendo due passi ci si può facilmente imbattere nel locale nel quale John Kennedy chiese la mano a Jacqueline.
Ma l'apparenza inganna. In questo luogo si concentra una fetta importante dell'influenza sulle decisioni prese a Washington, capitale mondiale del potere. Il quartiere nacque nel 1751, una quarantina di anni prima della città stessa, sul fiume Potomac, e rimase una municipalità indipendente molto a lungo, fino al 1871. Qui sorge la Old Stone House (la 'casa della vecchia pietra'), il più antico edificio rimasto intatto di tutta la città. E qui, a dominare la collina, si trova la Georgetown University.
L'ateneo, il più antico di tutti gli Stati Uniti, venne fondato dal padre gesuita John Carroll nel 1789. Oggi dispone di grandi hall per le conferenze, residenze universitarie, biblioteche, e grandi spazi verdi, sormontati dalle guglie gotiche dei palazzi che la compongono.
Tra i suoi studenti si contano, tra gli altri, l'ex presidente Usa Bill Clinton, l'ex presidente della Commissione Ue José Manuel Barroso, re Abdullah II di Giornania, ma anche l'ex primo ministro del Libano Saad Hariri, la ex presidente del Costa Rica, Laura Chinchilla, e una infinità di ministri, governatori, deputati, ambasciatori e giudici.
Farne parte significa giocarsi una chance per entrare nell'elite, cosa che attira ulteriormente studenti. "Ho scelto questa università perché è prestigiosa ed è classificata tra le prime dieci negli Usa", spiega Margherita Silvio, una italiana che qui frequenta un master in real estate da 35mila dollari. Ma anche perché, spiega, "è la prima università gesuita fondata in America e questo le dà un valore intrinseco importante, perché ha una rete consolidata. Ti offre un surplus con il suo network, entri in un circuito che poi ti permette di avvalerti di tanti contatti".

fonte: http://www.lapresse.it/politica/focus-georgetown-lo-stile-sobrio-del-potere-1.689605


RENZI PARLA ALLA GEORGETOWN UNIVERSITY DEI GESUITI


16/04/2015
dall’inviato a Washington Paolo Mastrolilli
«L’Italia è tornata»: così il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, subito dopo il suo arrivo negli Usa, nel suo discorso agli studenti della Georgetown University a Washington. «Il futuro in Italia -ha aggiunto- è più interessante del passato». Il premier domani incontrerà alla Casa Bianca il presidente Usa, Barack Obama.


 ricordate Renzi...

domenica 22 marzo 2015

La Vera Giustizia



Di recente stiamo leggendo delle notizie che ci farebbero sbellicare dalle risate se fossero una barzelletta, ma purtroppo siamo in Italia, nella cruda realtà; una volta era quasi un luogo comune un po esagerato dire che se rubi una mela ti mettono in carcere e buttano via la chiave mentre ai delinquenti ricchi che rubano milioni di euro non fanno mai nulla, ma leggete un po queste notizie:


L'uomo, che all'epoca soffriva già di Alzheimer, rubò un salame da 1,76 euro dal frigo di un supermercato.
Nel 2015 viene condannato a 45 giorni di carcere per il furto di una salsiccia. Oppure ad una pena pecuniaria di 11.250 euro per evitare il carcere.



Per fame aveva preso in supermercato alimenti per 4,07 euro
(ANSA) - GENOVA, 12 FEB - Un trentenne senza fissa dimora denunciato per essersi appropriato di una confezione di wurstel e di 2 pezzi di formaggio in un supermercato, per un totale di 4,07 euro, si è visto confermare la pena a 6 mesi di reclusione con la condizionale dalla corte d'appello di Genova. Confermata multa di 160 euro inflitta in primo grado.


Ci congratuliamo, anzi pretendiamo una standing ovation, di fronte allo zelo di codesti giudici italiani; questi sì che hanno capito da dove viene il degrado della nostra nazione e come questo deve essere combattuto. Ci vuole Tolleranza Zero!

mercoledì 11 marzo 2015

domenica 1 marzo 2015

Quelli che...allora hai trovato lavoro?



















Quelli che...vedrai che chi cerca trova.

Quelli che...in Italia non si trova lavoro perché siamo tutti laureati.
Quelli che...in Italia non si trova lavoro perché non ci sono laureati.

Quelli che...oggi una laurea non basta, devi studiare di più.
Quelli che...oggi due lauree non servono, devi studiare di meno.

Quelli che...oggi tre lauree e 5 lingue parlate e scritte non bastano.
Quelli che...oggi tre lauree, 5 lingue parlate e scritte e 10 specializzazioni non bastano.
Quelli che...oggi 5 lauree, 10 lingue parlate e scritte e 20 specializzazioni non ti garantiscono la probabilità di avere un lavoro perché il mercato richiede figure specializzate in quel ramo e in quella lingua che, per tua colpa, non hai studiato.

Quelli che...oggi per trovare lavoro essere italiani non basta più...devi essere anche americano, cinese, giapponese, francese, svedese, norvegese, svizzero, finlandese, australiano, tedesco e inglese...contemporaneamente!

Quelli che...oggi per trovare lavoro essere italiani non basta più...devi essere anche europeista.
Quelli che...oggi per trovare lavoro essere umani non basta più…devi essere un personaggio della Marvel Comics.

Quelli che...il TG ha detto che, nonostante la crisi, ci sono migliaia di aziende che vorrebbero assumere ma non riescono a trovare personale, e ci sono milioni di posti vacanti…ma guarda...

Quelli che...i giovani non vogliono lavorare.
Quelli che...gli adulti non vogliono lavorare.
Quelli che...i vecchi non vogliono lavorare.
Quelli che...i morti non vogliono lavorare.
Quelli che...piuttosto di lavorare si suicidano.

Quelli che...i giovani non vogliono fare i mestieri di una volta.
Quelli che...i vecchi non vogliono essere competitivi ed imparare i nuovi mestieri.

Quelli che...se gli immigrati vengono qui a lavorare 12 ore al giorno nei campi a raccogliere pomodori per una paga di 2 euro sotto la sorveglianza del caporale...vuol dire che il lavoro c'è e la vera verità, al di fuori del solito populismo demagogico e del vittimismo che vanno tanto di moda, è quella che sei tu che sei in realtà un viziato, non hai voglia di lavorare, non vuoi sporcarti le mani e non ti adatti. Guarda che grinta che hanno gli africani nel raccogliere le arance; loro non si lamentano come voi bamboccioni. Eccheccazzo! Diciamolo una volta per tutte!

Quelli che...se le immigrate vengono qui a lavorare rinchiuse come badanti 24 ore al giorno per 600 euro al mese, accudendo le persone anziane che possono ancora permettersi una pensione, vuol dire che il lavoro c'è e sei tu donna italiana che sei una sporca viziata, una choosy di merda; sei tu con la mammina che ti pulisce ancora il culetto e ti prepara la colazione, sei tu che lo stato ti fa vivere nella cuccagna di migliaia di euro al mese senza lavorare, sei tu che invece di diventare responsabile di te stessa ti gingilli ancora con le bambole a 30 anni, sei tu che non ti adatti a fare questi lavori; e se te lo dico io che non ho mai fatto altro che sparare cazzate in TV per decenni, ottenendo inoltre soldi pubblici a palate per il mio giornale che era un “foglio” di propaganda del libero mercato senza welfare, allora ti devi fidare.

Quelli che...se ti suicidi è in realtà perché sei un viziato e non vuoi fare i lavori che un bracciante senegalese fa per 14 ore al giorno senza lamentarsi. Eccheccazzo dello stracazzo del controcazzo! Diciamo una buona volta le cose che nessuno vuol sentirsi dire! Basta con questo piagnisteo!

Quelli che...i giovani non trovano lavoro perché perdono tempo a gingillarsi con gli smartphone.
Quelli che...gli adulti non trovano lavoro perché non si mettono a programmare app innovative per gli smartphone.

Quelli che...sei troppo qualificato.
Quelli che...sei troppo poco qualificato.

Quelli che...sei troppo skillato.
Quelli che...sei poco skillato.

Quelli che...l'Italia torna finalmente a crescere, ci dobbiamo credere, ce lo dicono da 10 anni.

Quelli che...il Pil torna finalmente a crescere dello 0,1% con un intervallo di confidenza fra -0,1% e +0,2%.

Quelli che...per questo lavoro non c'è una vera e propria retribuzione ma questa esperienza ti fa curriculum.

Quelli che...“ma con tutte le sue qualifiche come mai non trova lavoro?”
Quelli che...“ma con tutta la sua esperienza come mai non trova lavoro?”

Quelli che...non trovi lavoro perché non hai abbastanza esperienza.
Quelli che...non trovi lavoro perché hai troppa esperienza.

Quelli che...se vuoi trovare lavoro ti devi accontentare.
Quelli che...se vuoi trovare lavoro devi puntare in alto.

Quelli che...per un lavoro come gelataio ti richiedono una laurea in ingegneria nucleare e tre anni di esperienza in una nave spaziale.

Quelli che...ma alla tua età vivi ancora con i tuoi genitori?

Quelli che...io alla tua età lavoravo già da 10 anni e avevo tre figli.

Quelli che...dovremmo cacciare di casa i nostri figli...così impareranno finalmente a vivere e a contare solo su se stessi.
Quelli che...non ci sono più i giovani di una volta.
Quelli che...non ci sono più i vecchi di una volta.

Quelli che...andate a lavorare se no la crisi peggiora.

Quelli che...voi mammoni italiani non siete come quelli là, di quel paese..che, senza il parassitismo assistenzialista, all'età di 13 anni hanno già fatto 3 volte il giro del mondo in autostop, hanno studiato nelle migliori scuole pagandosele suonando la chitarra nelle piazze, hanno comprato una casa al mare e una in città, avviato 5 startup, e adesso hanno 10 figli, tutti indipendenti, che all'età di 5 anni avevano già finito l'università, la cui retta se l'erano pagata da soli facendo i camerieri di sera, i giocolieri di giorno e i pompini di notte.

Quelli che...voi bamboccioni italiani non siete come i giovani di quell'altro paese, che, senza il parassitismo assistenzialista, all'età di tre anni si sono già temprati e staccati dal cordone ombelicale materno e adesso si guadagnano onestamente da vivere nelle miniere, oppure tessono tappeti giorno e notte senza lamentarsi, o cuciono magliette 14 ore al dì; loro sì che hanno un bel carattere, sono austeri, disciplinati, non ridono mai e si accontentano di una ciotola di riso, non sono dei viziati con l'iphone e sanno che la frusta fa male, quindi sono grati al padrone e sono indipendenti e sovrani di se stessi. Mica come voi che siete choosy.

Quelli che...non trovi lavoro perché non sai come si compila un curriculum.

Quelli che...il tuo curriculum è troppo corto.
Quelli che...il tuo curriculum è troppo lungo.
Quelli che...il tuo curriculum è troppo mollo.
Quelli che...il tuo curriculum è troppo duro.

Quelli che...ma cosa aspetti a mettere su LinkedIn il tuo curriculum in inglese, cinese, giapponese, tedesco, francese, spagnolo, arabo, turco, polacco, rumeno...contemporaneamente! #eccheccazzo! Ci credo poi che ti lamenti che non trovi lavoro!

Quelli che...devi passare la vita a compilare 1000 curriculum diversi per 1000 datori di lavoro diversi, ognuno corredato con una lettera di presentazione diversa, e dopo che lo hai fatto senza alcun esito la colpa è sempre la tua perché sicuramente hai sbagliato qualcosa nella compilazione. #eccheccazzo!

Quelli che...quando gli dici che hai spedito 1000 curriculum e non hai avuto alcuna risposta ti fanno sedere e ti spiegano che è tutta colpa del tuo empiriocriticismo.

Quelli che...quando c'era Lui…
Quelli che...adesso che c'è Lui…
Quelli che...quando ci sarà Lui…

Quelli che...vi lamentate perché siete legati al passato, vogliono farvi credere che siamo in crisi ma questo non è vero, perché questa è una distruzione creativa; siamo nel pieno di una vera e propria rivoluzione cosmica; infatti, non è vero che siete disoccupati, non è vero che vi stanno togliendo tutti i diritti, non è vero che non avete i soldi per pagare l'affitto, non è vero che non avete i soldi per arrivare a fine mese; non è vero che il welfare non esiste più; questi sono tutti pensieri legati al vostro vecchio karma; dovete pensare positivo! Aprirvi alla Nuova Era delle opportunità infinite e della ricchezza illimitata. Diventate finalmente sovrani di voi stessi; adesso siete liberi dalle catene del lavoro dipendente, proiettati verso il paradiso della vera scelta personale, della vera responsabilità, della vera auto realizzazione e dell'espressione completa delle vostre infinite possibilità creative; sarete risucchiati nel vortice dell'evoluzione cosmica dell'universo, come risultato della legge dell'attrazione, diretti verso il punto omega e la scoperta del vero segreto della vita; farete soldi a palate e scoperete come dei ricci in un'orgia cosmica dello yin e dello yang; il vostro uccello dispiegherà le sue 10 eliche ed inizierà a volare per gli spazi cosmici; però voi non lo sapete ancora; per questo abbiamo sviluppato un seminario di una settimana e una serie di Dvd, dal titolo “The Secret Power Coach Mega Ultra HD God Attraction di Sti Cazzi al vento” per agevolarvi in questo percorso di evoluzione, al costo di 3000 euro, più Iva, da pagare in comode rate*, naturalmente, perché sappiamo che siete in temporanea difficoltà, ma noi vi veniamo incontro, perché la legge dell'evoluzione cosmica dell'universo quantico olografico in full hd e del dna a 20 eliche vuole così, quindi la scelta adesso è solo vostra: volete diventare veramente padroni delle vostre vite?
*TAN 200,11 % , TAEG 210,05 %

Quelli che...per trovare lavoro devi fare quel corso “impara l'inglese in una settimana” che costa solo 3500 euro.
Quelli che...per avere successo è indispensabile imparare perfettamente l'inglese, proprio come Matteo Renzi…

Quelli che...approveranno il prossimo Jobs Act: con le nuove regole semplificate ci saranno solo contratti a tempo indeterminato, ma la vera novità, introdotta al fine di modernizzare il mercato del lavoro e favorire il pieno incontro di domanda e offerta, consisterà nell'obbligo da parte del dipendente di pagare lo stipendio al datore di lavoro, anziché il contrario, come avvenuto fino adesso con quelle regole che sono oramai obsolete e vecchie di oltre 40 anni...averci pensato prima.

Quelli che...oggi per trovare lavoro essere un genio non basta più, devi esserlo in 21 giorni, e se ne impieghi 22 sei un fallito.

Quelli che...senza quel corso sulla memoria prodigiosa non sei e non diventerai mai un cazzo di nessuno.

Quelli che...dopo il corso sulla memoria prodigiosa si sono laureati in due mesi e nei tre mesi successivi hanno aperto una multinazionale con sedi sparse in 50 paesi, da soli, senza l'aiuto di nessuno. E tu..che cazzo aspetti?

Quelli che...se sei disoccupato è colpa tua perché non hai avviato la start up come Steve Jobs.

Quelli che...Steve Jobs era un bambino orfano e affamato delle favelas che, da solo, nella sua baracca, all'età di 10 anni, spinto dai morsi della fame, ha rischiato e ha aperto un centro di ricerca in tecnologie avanzate, dal nulla e senza chiedere soldi a nessuno, e poi è diventato ricchissimo. Quindi, voi che vivete nell'opulenza, vi gingillate come bambini con i suoi iphone, e non prendete esempio da lui, siete degli sporchi viziati e indegni di vivere.

Quelli che...appena nati sapevano già 5 lingue, e all'età di tre anni, dopo essersi laureati a pieni voti al Massachusetts Institute of Technology, hanno creato un'app rivoluzionaria che hanno poi venduto a Bill Gates per cinque milioni di dollari. La domanda che tutti ci poniamo quindi è questa: ma per quale cazzo di motivo non hai fatto come loro?

Quelli che...appena nati parleranno solo 4 lingue verranno gettati alle fiamme o in pasto ai coccodrilli perché non sufficientemente competitivi, e lo sanno tutti che non possiamo permetterci un welfare e una scuola che mantenga i parassiti.

Quelli che...devi nascere già ingegnere perché non ci sono soldi per la scuola.

Quelli che...dovresti cogliere le opportunità che ti offre l'Euro[pa].
Quelli che...l'Euro[pa] ci ha salvato dalla crisi, il problema è che la gente non lo capisce.
Quelli che...il problema non è l'Euro[pa], sono i gggiovani che non vogliono più lavorare.
Quelli che...il problema non è l'Euro[pa], sono i vvvecchi che non vogliono più andare in pensione.
Quelli che...dovremmo ritornane tutti i campagna.
Quelli che...dovremmo riconquistare le nostre città.
Quelli che...dovremmo andare sullo spazio.
ecc. ecc..