domenica 22 marzo 2015

La Vera Giustizia



Di recente stiamo leggendo delle notizie che ci farebbero sbellicare dalle risate se fossero una barzelletta, ma purtroppo siamo in Italia, nella cruda realtà; una volta era quasi un luogo comune un po esagerato dire che se rubi una mela ti mettono in carcere e buttano via la chiave mentre ai delinquenti ricchi che rubano milioni di euro non fanno mai nulla, ma leggete un po queste notizie:


L'uomo, che all'epoca soffriva già di Alzheimer, rubò un salame da 1,76 euro dal frigo di un supermercato.
Nel 2015 viene condannato a 45 giorni di carcere per il furto di una salsiccia. Oppure ad una pena pecuniaria di 11.250 euro per evitare il carcere.



Per fame aveva preso in supermercato alimenti per 4,07 euro
(ANSA) - GENOVA, 12 FEB - Un trentenne senza fissa dimora denunciato per essersi appropriato di una confezione di wurstel e di 2 pezzi di formaggio in un supermercato, per un totale di 4,07 euro, si è visto confermare la pena a 6 mesi di reclusione con la condizionale dalla corte d'appello di Genova. Confermata multa di 160 euro inflitta in primo grado.


Ci congratuliamo, anzi pretendiamo una standing ovation, di fronte allo zelo di codesti giudici italiani; questi sì che hanno capito da dove viene il degrado della nostra nazione e come questo deve essere combattuto. Ci vuole Tolleranza Zero!

mercoledì 11 marzo 2015

domenica 1 marzo 2015

Quelli che...allora hai trovato lavoro?



















Quelli che...vedrai che chi cerca trova.

Quelli che...in Italia non si trova lavoro perché siamo tutti laureati.
Quelli che...in Italia non si trova lavoro perché non ci sono laureati.

Quelli che...oggi una laurea non basta, devi studiare di più.
Quelli che...oggi due lauree non servono, devi studiare di meno.

Quelli che...oggi tre lauree e 5 lingue parlate e scritte non bastano.
Quelli che...oggi tre lauree, 5 lingue parlate e scritte e 10 specializzazioni non bastano.
Quelli che...oggi 5 lauree, 10 lingue parlate e scritte e 20 specializzazioni non ti garantiscono la probabilità di avere un lavoro perché il mercato richiede figure specializzate in quel ramo e in quella lingua che, per tua colpa, non hai studiato.

Quelli che...oggi per trovare lavoro essere italiani non basta più...devi essere anche americano, cinese, giapponese, francese, svedese, norvegese, svizzero, finlandese, australiano, tedesco e inglese...contemporaneamente!

Quelli che...oggi per trovare lavoro essere italiani non basta più...devi essere anche europeista.
Quelli che...oggi per trovare lavoro essere umani non basta più…devi essere un personaggio della Marvel Comics.

Quelli che...il TG ha detto che, nonostante la crisi, ci sono migliaia di aziende che vorrebbero assumere ma non riescono a trovare personale, e ci sono milioni di posti vacanti…ma guarda...

Quelli che...i giovani non vogliono lavorare.
Quelli che...gli adulti non vogliono lavorare.
Quelli che...i vecchi non vogliono lavorare.
Quelli che...i morti non vogliono lavorare.
Quelli che...piuttosto di non lavorare si suicidano.

Quelli che...i giovani non vogliono fare i mestieri di una volta.
Quelli che...i vecchi non vogliono essere competitivi e imparare i nuovi mestieri.

Quelli che...se gli immigrati vengono qui a lavorare 12 ore al giorno nei campi a raccogliere pomodori per una paga di 2 euro sotto la sorveglianza del caporale...vuol dire che il lavoro c'è e la vera verità, al di fuori del solito populismo demagogico e del vittimismo che vanno tanto di moda, è quella che sei tu che sei in realtà un viziato, non hai voglia di lavorare, non vuoi sporcarti le mani e non ti adatti. Guarda che grinta che hanno gli africani nel raccogliere le arance; loro non si lamentano come voi bamboccioni. Eccheccazzo! Diciamolo una volta per tutte!

Quelli che...se le immigrate vengono qui a lavorare rinchiuse come badanti 24 ore al giorno per 600 euro al mese, accudendo le persone anziane che possono ancora permettersi una pensione, vuol dire che il lavoro c'è e sei tu donna italiana che sei una sporca viziata, una choosy di merda; sei tu con la mammina che ti pulisce ancora il culetto e ti prepara la colazione, sei tu che lo stato ti fa vivere nella cuccagna di migliaia di euro al mese senza lavorare, sei tu che invece di diventare responsabile di te stessa ti gingilli ancora con le bambole a 30 anni, sei tu che non ti adatti a fare questi lavori; e se te lo dico io che non ho mai fatto altro che sparare cazzate in TV per decenni, ottenendo inoltre soldi pubblici a palate per il mio giornale che era un “foglio” di propaganda del libero mercato senza welfare, allora ti devi fidare.

Quelli che...se ti suicidi è in realtà perché sei un viziato e non vuoi fare i lavori che un bracciante senegalese fa per 14 ore al giorno senza lamentarsi. Eccheccazzo dello stracazzo del controcazzo! Diciamo una buona volta le cose che nessuno vuol sentirsi dire! Basta con questo piagnisteo!

Quelli che...i giovani non trovano lavoro perché perdono tempo a gingillarsi con gli smartphone.
Quelli che...gli adulti non trovano lavoro perché non si mettono a programmare app innovative per gli smartphone.

Quelli che...sei troppo qualificato.
Quelli che...sei troppo poco qualificato.

Quelli che...sei troppo skillato.
Quelli che...sei poco skillato.

Quelli che...l'Italia torna finalmente a crescere, ci dobbiamo credere, ce lo dicono da 10 anni.

Quelli che...il Pil torna finalmente a crescere dello 0,1% con un intervallo di confidenza fra -0,1% e +0,2%.

Quelli che...per questo lavoro non c'è una vera e propria retribuzione ma questa esperienza ti fa curriculum.

Quelli che...“ma con tutte le sue qualifiche come mai non trova lavoro?”
Quelli che...“ma con tutta la sua esperienza come mai non trova lavoro?”

Quelli che...non trovi lavoro perché non hai abbastanza esperienza.
Quelli che...non trovi lavoro perché hai troppa esperienza.

Quelli che...se vuoi trovare lavoro ti devi accontentare.
Quelli che...se vuoi trovare lavoro devi puntare in alto.

Quelli che...per un lavoro come gelataio ti richiedono una laurea in ingegneria nucleare e tre anni di esperienza in una nave spaziale.

Quelli che...ma alla tua età vivi ancora con i tuoi genitori?

Quelli che...io alla tua età lavoravo già da 10 anni e avevo tre figli.

Quelli che...dovremmo cacciare di casa i nostri figli...così impareranno finalmente a vivere e a contare solo su se stessi.
Quelli che...non ci sono più i giovani di una volta.
Quelli che...non ci sono più i vecchi di una volta.

Quelli che...andate a lavorare se no la crisi peggiora.

Quelli che...voi mammoni italiani non siete come quelli là, di quel paese..che, senza il parassitismo assistenzialista, all'età di 13 anni hanno già fatto 3 volte il giro del mondo in autostop, hanno studiato nelle migliori scuole pagandosele suonando la chitarra nelle piazze, hanno comprato una casa al mare e una in città, avviato 5 startup, e adesso hanno 10 figli, tutti indipendenti, che all'età di 5 anni avevano già finito l'università, la cui retta se l'erano pagata da soli facendo i camerieri di sera, i giocolieri di giorno e i pompini di notte.

Quelli che...voi bamboccioni italiani non siete come i giovani di quell'altro paese, che, senza il parassitismo assistenzialista, all'età di tre anni si sono già temprati e staccati dal cordone ombelicale materno e adesso si guadagnano onestamente da vivere nelle miniere, oppure tessono tappeti giorno e notte senza lamentarsi, o cuciono magliette 14 ore al dì; loro sì che hanno un bel carattere, sono austeri, disciplinati, non ridono mai e si accontentano di una ciotola di riso, non sono dei viziati con l'iphone e sanno che la frusta fa male, quindi sono grati al padrone e sono indipendenti e sovrani di se stessi. Mica come voi che siete choosy.

Quelli che...non trovi lavoro perché non sai come si compila un curriculum.

Quelli che...il tuo curriculum è troppo corto.
Quelli che...il tuo curriculum è troppo lungo.
Quelli che...il tuo curriculum è troppo mollo.
Quelli che...il tuo curriculum è troppo duro.

Quelli che...ma cosa aspetti a mettere su LinkedIn il tuo curriculum in inglese, cinese, giapponese, tedesco, francese, spagnolo, arabo, turco, polacco, rumeno...contemporaneamente! #eccheccazzo! Ci credo poi che ti lamenti che non trovi lavoro!

Quelli che...devi passare la vita a compilare 1000 curriculum diversi per 1000 datori di lavoro diversi, ognuno corredato con una lettera di presentazione diversa, e dopo che lo hai fatto senza alcun esito la colpa è sempre la tua perché sicuramente hai sbagliato qualcosa nella compilazione. #eccheccazzo!

Quelli che...quando gli dici che hai spedito 1000 curriculum e non hai avuto alcuna risposta ti fanno sedere e ti spiegano che è tutta colpa del tuo empiriocriticismo.

Quelli che...quando c'era Lui…
Quelli che...adesso che c'è Lui…
Quelli che...quando ci sarà Lui…

Quelli che...vi lamentate perché siete legati al passato, vogliono farvi credere che siamo in crisi ma questo non è vero, perché questa è una distruzione creativa; siamo nel pieno di una vera e propria rivoluzione cosmica; infatti, non è vero che siete disoccupati, non è vero che vi stanno togliendo tutti i diritti, non è vero che non avete i soldi per pagare l'affitto, non è vero che non avete i soldi per arrivare a fine mese; non è vero che il welfare non esiste più; questi sono tutti pensieri legati al vostro vecchio karma; dovete pensare positivo! Aprirvi alla Nuova Era delle opportunità infinite e della ricchezza illimitata. Diventate finalmente sovrani di voi stessi; adesso siete liberi dalle catene del lavoro dipendente, proiettati verso il paradiso della vera scelta personale, della vera responsabilità, della vera auto realizzazione e dell'espressione completa delle vostre infinite possibilità creative; sarete risucchiati nel vortice dell'evoluzione cosmica dell'universo, come risultato della legge dell'attrazione, diretti verso il punto omega e la scoperta del vero segreto della vita; farete soldi a palate e scoperete come dei ricci in un'orgia cosmica dello yin e dello yang; il vostro uccello dispiegherà le sue 10 eliche ed inizierà a volare per gli spazi cosmici; però voi non lo sapete ancora; per questo abbiamo sviluppato un seminario di una settimana e una serie di Dvd, dal titolo “The Secret Power Coach Mega Ultra HD God Attraction di Sti Cazzi al vento” per agevolarvi in questo percorso di evoluzione, al costo di 3000 euro, più Iva, da pagare in comode rate*, naturalmente, perché sappiamo che siete in temporanea difficoltà, ma noi vi veniamo incontro, perché la legge dell'evoluzione cosmica dell'universo quantico olografico in full hd e del dna a 20 eliche vuole così, quindi la scelta adesso è solo vostra: volete diventare veramente padroni delle vostre vite?
*TAN 200,11 % , TAEG 210,05 %

Quelli che...per trovare lavoro devi fare quel corso “impara l'inglese in una settimana” che costa solo 3500 euro.
Quelli che...per avere successo è indispensabile imparare perfettamente l'inglese, proprio come Matteo Renzi…

Quelli che...approveranno il prossimo Jobs Act: con le nuove regole semplificate ci saranno solo contratti a tempo indeterminato, ma la vera novità, introdotta al fine di modernizzare il mercato del lavoro e favorire il pieno incontro di domanda e offerta, consisterà nell'obbligo da parte del dipendente di pagare lo stipendio al datore di lavoro, anziché il contrario, come avvenuto fino adesso con quelle regole che sono oramai obsolete e vecchie di oltre 40 anni...averci pensato prima.

Quelli che...oggi per trovare lavoro essere un genio non basta più, devi esserlo in 21 giorni, e se ne impieghi 22 sei un fallito.

Quelli che...senza quel corso sulla memoria prodigiosa non sei e non diventerai mai un cazzo di nessuno.

Quelli che...dopo il corso sulla memoria prodigiosa si sono laureati in due mesi e nei tre mesi successivi hanno aperto una multinazionale con sedi sparse in 50 paesi, da soli, senza l'aiuto di nessuno. E tu..che cazzo aspetti?

Quelli che...se sei disoccupato è colpa tua perché non hai avviato la start up come Steve Jobs.

Quelli che...Steve Jobs era un bambino orfano e affamato delle favelas che, da solo, nella sua baracca, all'età di 10 anni, spinto dai morsi della fame, ha rischiato e ha aperto un centro di ricerca in tecnologie avanzate, dal nulla e senza chiedere soldi a nessuno, e poi è diventato ricchissimo. Quindi, voi che vivete nell'opulenza, vi gingillate come bambini con i suoi iphone, e non prendete esempio da lui, siete degli sporchi viziati e indegni di vivere.

Quelli che...appena nati sapevano già 5 lingue, e all'età di tre anni, dopo essersi laureati a pieni voti al Massachusetts Institute of Technology, hanno creato un'app rivoluzionaria che hanno poi venduto a Bill Gates per cinque milioni di dollari. La domanda che tutti ci poniamo quindi è questa: ma per quale cazzo di motivo non hai fatto come loro?

Quelli che...appena nati parleranno solo 4 lingue verranno gettati alle fiamme o in pasto ai coccodrilli perché non sufficientemente competitivi, e lo sanno tutti che non possiamo permetterci un welfare e una scuola che mantenga i parassiti.

Quelli che...devi nascere già ingegnere perché non ci sono soldi per la scuola.

Quelli che...dovresti cogliere le opportunità che ti offre l'Euro[pa].
Quelli che...l'Euro[pa] ci ha salvato dalla crisi, il problema è che la gente non lo capisce.
Quelli che...il problema non è l'Euro[pa], sono i gggiovani che non vogliono più lavorare.
Quelli che...il problema non è l'Euro[pa], sono i vvvecchi che non vogliono più andare in pensione.
Quelli che...dovremmo ritornane tutti i campagna.
Quelli che...dovremmo riconquistare le nostre città.
Quelli che...dovremmo andare sullo spazio.
ecc. ecc..


venerdì 20 febbraio 2015

Juncker: “sono un democristiano, un cattolico...devo mentire...per l'Euro”



Ve lo ricorderete tutti il metodo del nuovo fascista presidente della Commissione Europea Juncker: nel 1999 il simpatico elitista (o etilista) descriveva, in una intervista su Der Spiegel, il metodo antidemocratico di avanzata europeista:
"Prendiamo una decisione, poi la mettiamo sul tavolo e aspettiamo un po’ per vedere che succede. Se non provoca proteste né rivolte, perché la maggior parte della gente non capisce niente di cosa è stato deciso, andiamo avanti passo dopo passo fino al punto di non ritorno".
Vabbè, voi "complottisti" italiani questa frase già la conoscete. Quello che si sono dimenticati però di tradurvi è un'altra perla del nostro elitista (o etilista):
“I am a Christian Democrat, a Catholic, but when it becomes serious you have to lie. Yes, I lie because it involves the survival of the euro.” fonte
Non conoscete l'inglese? Ripetiamo nella vostra lingua:
“Sono un Democristiano, un Cattolico, ma quando le cose diventano serie bisogna mentire. Sì, io mento perché ciò implica la sopravvivenza dell'Euro.”







Adesso avete capito? O bisogna tradurvela anche in latino? In quale salsa ancora vi dobbiamo spiegare quali sono le forze che vogliono la sopravvivenza dell'Euro? Comunque, non vi preoccupate, siamo dei complottisti, quindi non ascoltateci.

Ah! Non credete che Juncker si sia mai espresso in questi termini? Ma avete anche un video che lo dimostra, guardatevelo, e ascoltate bene cosa dice il nostro democristiano appena passati 14 secondi dall'inizio dello stesso; il video con Juncker protagonista si intitola “Economic policy of the eurozone needs to be decided in "dark, secret rooms



Nell'articolo collegato, dal titolo Eurogroup chief: 'I'm for secret, dark debates', tratto da euobserver.com, pubblicato nel 2011, si afferma:



“Mercoledì (20 aprile) il capo dell'Eurogruppo (a quel tempo Juncker, ndr) ha detto che le politiche economiche dell'eurozona dovrebbero essere condotte in “oscure stanze segrete” al fine di prevenire movimenti pericolosi dei mercati finanziari, aggiungendo che egli aveva spesso mentito nella sua carriera al fine di prevenire la diffusione di voci che avrebbero potuto alimentare speculazioni. Egli ha detto che, come nel caso della politica monetaria, tutte le decisioni in campo economico dovrebbero ora essere discusse a porte chiuse.
“La politica monetaria è una questione seria. Dovremmo discuterla in segreto, nell'Eurogruppo,” ha detto Jean-Claude Juncker alla conferenza di Bruxelles sulla governance economica, organizzata dal Movimento Europeo, un'organizzazione che promuove l'integrazione europea, riferendosi a quanto già da tempo esternato dai parlamenti nazionali e dalle banche centrali indipendenti.
“Lo stesso vale per le politiche economiche e monetarie dell'Unione. Se indichiamo possibili decisioni, stiamo alimentando speculazioni sui mercati finanziari e soprattutto stiamo gettando nella miseria le persone che stiamo cercando di salvaguardare.”
“Sono pronto ad essere insultato per non essere sufficientemente democratico, ma voglio essere serio”, ha detto.
Secondo la sua linea di pensiero i ministri e i leader dell'UE che discutono questioni finanziarie in pubblico mettono “milioni di persone a rischio” a causa di forti oscillazioni dei mercati finanziari, come conseguenza dei loro commenti pubblici.
Egli ha poi detto la seguente battuta “Io sono per i dibattiti occulti e segreti.”
Juncker ha osservato che “vi è insufficiente consapevolezza a livello europeo quando si tratta di questi temi, perché ognuno di noi vuole mostrare al suo pubblico nazionale che è lui il tizio più grande sotto il cielo.”
Avendo servito come ministro delle finanze e poi come primo ministro del Lussemburgo negli ultimi 22 anni, Juncker ha sottolineato che nel corso della sua carriera, nonostante la sua educazione cattolica, spesso ha “dovuto mentire” al fine di non alimentare voci.
Ad un partecipante alla conferenza che aveva suggerito che la rimozione del segreto nelle riunioni dell'UE avrebbe potuto impedire ai mercati di passare dai pettegolezzi alle speculazioni Juncker ha detto che ciò non si poteva fare perché i ministri e i leader UE hanno bisogno di tempo per prendere decisioni.
“Le azioni sui mercati finanziari hanno luogo in tempo reale. Noi non siamo sempre d'accordo ad ogni dibattito sulla politica monetaria, ma i mercati nel frattempo stanno reagendo.”
Jean Claude Juncker è stato presidente dell'Eurogruppo dal 1º gennaio 2005 al 30 aprile 2012. Ma cosa è l'Eurogruppo? Leggiamo:
“L'Eurogruppo è un centro di coordinamento europeo che riunisce i ministri dell'Economia e delle finanze degli Stati membri che adottano l'Euro, ovvero la cosiddetta Eurozona. Si tratta di una riunione informale che si svolge alla vigilia di un Consiglio dei ministri dell'Economia e delle finanze (Ecofin) e che permette di discutere di questioni economico-finanziarie legate all'Unione economica e monetaria dell'Unione europea (UEM).” fonte: Wikipedia
Quindi, era proprio in veste di difensore dell'Euro, che il nostro crociato Juncker “aveva da raccontare palle”.
Non c'è da stupirsi, quindi, che a questo popò di uomo sia stato conferito, tra le numerose onorificenze, anche il Collare pro Merito Melitensi «Di iniziativa del principe e gran maestro dell'Ordine di Malta», un'ordine, ricordiamolo, Cattolico Romano


Ma cos'è l'Ordine pro merito Melitensi? Leggiamo da Wikipedia:
“L'Ordine pro merito Melitensi è un ordine di merito cavalleresco del Sovrano Militare Ordine di Malta istituito nel 1920. Pro Merito Melitensi è assegnato a uomini a donne che hanno portato onore e prestigio al Sovrano Militare Ordine di Malta o hanno promosso attivamente i valori Cristiani o il lavoro di carità nella tradizione Cristiana così come definita dalla Chiesa Cattolica Romana.”
E sappiamo tutti che, per essere dei buoni elitisti cattolici, bisogna anche mentire ed essere dei fascisti antidemocratici...per questo sei stato premiato caro Juncker.
Anche il precedente presidente della Commissione Europea, il cattolico Barroso, era stato decorato dall'Ordine di Malta, come ampiamente spiegato nel nostro blog. Chiudiamo quindi con le sue citazioni:


“La Commissione Europea condivide i valori e la missione dell’Ordine di Malta e farà quanto possibile per sostenerne le attività."
"Giovanni Paolo II sarà ricordato come colui che ha giocato un ruolo essenziale nella riunificazione dell'Europa e nel progresso delle idee di libertà e democrazia nel nostro continente."
José Manuel Barroso, ex Presidente della Commissione Europea

venerdì 6 febbraio 2015

Quelli che...la Cia ha finanziato l'integrazione europea









Tra quattro o cinque secoli, se i popoli europei si saranno gettati alle spalle il triste sogno gesuitico continentale, la gente forse capirà ciò che noi stiamo dicendo adesso; quindi questo scritto non è rivolto a voi che pensate di avere scoperto tutto avendo scoperto il complotto della Cia e dei cattivi Stati Uniti, ma ai posteri, i quali, studiando a mente più fredda, forse capiranno un po di più (magari anche più di noi, che non crediamo certo di aver scoperto tutto).

Partiamo da Wikipedia alla voce American Committee on United Europe:



“L'American Committee on United Europe (ACUE), fondato nel 1948, fu un'organizzazione americana la quale cercò di contrastare la minaccia Comunista in Europa attraverso la promozione dell'integrazione politica europea. Il suo primo presidente fu l'ex capo dell'OSS dei tempi di guerra William Joseph Donovan.[1]

La struttura dell'organizzazione fu delineata ad inizio estate del 1948 da Donovan e Allen Welsh Dulles, rivedendo da allora anche l'organizzazione della Central Intelligence Agency (CIA).[2] in risposta a richieste di assistenza di Richard Coudenhove-Kalergi () e Winston Churchill.

Documenti americani governativi declassificati hanno mostrato che l'ACUE fu un importante finanziatore iniziale sia del Movimento Europeo Internazionale che della Campagna europea della gioventù. L'ACUE stesso ricevette finanziamenti dalle fondazioni Rockefeller e Ford.

La politica statunitense fu quella di promuovere gli Stati Uniti d'Europa, e a questo fine il comitato fu usato per incanalare i fondi della Cia – dalla metà degli anni cinquanta l'ACUE stava ricevendo circa 1.000.000 di dollari statunitensi all'anno – verso i pro federalisti europei, supportando organizzazioni come il Consiglio d'Europa, la Comunità europea del carbone e dell'acciaio, e la proposta di Comunità europea di difesa.”




Bastava comunque fare click sulle voci wikipedia dei due protagonisti di questo comitato, Donovan e Dulles, per capire un po di più che cosa è la Cia.

Per quanto riguarda Donovan:



“William Joseph attended St. Joseph's Collegiate Institute (Cattolico) and Niagara University (Cattolica) before starring on the football team at Columbia University. On the field, he earned the nickname "Wild Bill", which would remain with him for the rest of his life.[2][5] Donovan graduated from Columbia in 1905 and was a member of the Phi Kappa Psi fraternity,[2][6] as well as the Knights of Malta (Cattolici).[7]



Per quanto riguarda Dulles:




“Dulles was uncle to Avery Dulles, a Jesuit priest, theologian, and cardinal of the Catholic Church, who taught at Fordham University (Gesuiti) from 1988 to 2008.”



Da Wikipedia italiana poi estraiamo:

“Allen Dulles fece a capo del gruppo NSC 5412/2, a partire dagli anni 1950, insieme a Gordon Gray, consigliere per la sicurezza nazionale, a James Douglas, segretario della Difesa e a Livingston T. Merchant, sotto-ministro degli affari politici.[23], che ideava azioni segrete e operazioni sotto copertura di segreto, in particolare ideò l'Invasione della baia dei Porci per preparare l'invasione di Cuba. Il cardinale Avery Robert Dulles, gesuita, figlio di John Foster Dulles, consigliò suo zio Allen Dulles di ingaggiare Manolo Artime[24], un giovane medico, inviato dall'ala conservatrice dei gesuiti, appoggiato da padre Posada, un sacerdote gesuita, come comandante della Brigata 2506[25].”





Per continuare con un copia e incolla dal nostro blog; da La Connessione Cia-Usa-Vaticano estraiamo:



Nel 1943 il Vaticano raggiunse un accordo segreto con il capo dell'OSS Donovan – egli stesso un devoto cattolico – per consentire che la Santa Sede diventasse il centro delle operazioni di spionaggio degli alleati in Italia.


Donovan considerava la Chiesa come uno dei suoi gioielli dell'attività di Intelligence, visto il suo potere globale, l'appartenenza e i contatti. Egli coltivò questa alleanza con l'invio dei cattolici più prestigiosi d'America in Vaticano per stabilire rapporti e stringere un'alleanza.


Dopo la guerra metà dell'Europa era sotto il controllo comunista e il partito comunista italiano minacciò di vincere le elezioni del 1948. La prospettiva di un governo comunista nel cuore del cattolicesimo terrorizzava il Vaticano. Ancora una volta l'Intelligence americana riunì i propri cattolici più prestigiosi per rafforzare i legami con il Vaticano. Siccome questa fu la prima missione della nuova divisione delle azioni segrete, gli agenti cattolici acquisirono posizioni di potere nella fase iniziale, e in seguito avrebbero dominato le operazioni segrete per il resto della guerra fredda.”






“Nel frattempo, secondo Anthony Cave Brown, il capo dell'OSS William Donovan aveva stabilito segretamente un collegamento di intelligence con il Vaticano fin dal 1941, quando egli fece evacuare da Lisbona verso New York il padre domenicano Felix A. Morlion, che aveva fondato "un anti Comintern Cattolico Europeo" chiamato Pro Deo. Durante la guerra Donovan finanziò il servizio Pro Deo di Morlion e nel giugno 1944 egli "impiegò notevoli spese, tempo e fatica per il trasporto di Morlion da New York e il suo insediamento presso la Santa Sede."[8]
Successivamente Morlion divenne una figura chiave nell'intelligence del Vaticano, lavorando a stretto contatto con Giovanni Battista Montini, il futuro Paolo VI.”




“Spellman svolse anche un ruolo importante come emissario tra la Casa Bianca e Roma, per esempio, nel trasmettere la preoccupazione del papa circa i bombardamenti dell'Italia da parte degli Alleati. Egli incoraggiò la cooperazione del Vaticano con l'Office of Strategic Services (OSS), l'antesignano della Cia durante la guerra, che era presieduta dal suo vecchio amico Generale William (“Wild Bill”) Donovan.

[…]

[Anche “Wild Bill” Donovan, il capo dell'OSS in tempo di guerra, un vecchio amico del cardinale Spellman, fu premiato dal papato:”Il Generale William "Wild Bill" Donovan è stato decorato nel 1944 da Papa Pio XII con la Gran Croce dell'Ordinedi San Silvestro, il più antico e prestigioso ordine cavalleresco pontificio. Questo premio è stato dato solo ad un centinaio di altri uomini nella storia, che “con prodezze d'armi o di scrittura o azioni notevoli hanno diffuso la fede e hanno salvaguardato la Chiesa [Cattolica Romana]”...JP]



Ma adesso la Cia con 'sti ca.. Cattolici, si la Cia del 2015....



Andate qui, dalla Vera Fonte, e chi ci trovate:

John O. Brennan

Director, Central Intelligence Agency

Mr. Brennan graduated from Fordham University in 1977 with a bachelor’s degree in political science. While enrolled at Fordham, he studied abroad at the American University in Cairo in 1975-1976.








Comunque ve lo avevamo già detto qui, ma pare che non freghi un cazzo a nessuno. Sembra di essere in quella fiaba dove tutti sanno che il Re è nudo ma nessuno lo denuncia apertamente. Lasciamo il tutto per i posteri.